The republic of Rome

Dei giochi finora presentati, questo è il più recente (1990); nell’immagine sopra la copertina della rivista General , la rivista ufficiale della Avalon Hill, contenente un ampio articolo dedicato al gioco.
Il gioco simula le tensioni tra le fazioni del senato romano in epoca repubblicana, che potevano anche sfociare in guerra civile; tra gli aspetti negativi del gioco l’eccessiva complessità delle fasi (ben 12), tra quelli positivi la varietà di condizioni di vittoria (ma anche la possibilità di sconfitta di tutti i giocatori).
Direi che è proprio quest’ultimo aspetto a conferire realismo al gioco: in pratica se i giocatori, per inesperienza, pongono l’accento sulle lotte interne e sulle guerre civili, la repubblica si sfalda e tutti perdono.
Per supplire alla macchinosità della procedura, di recente è uscita una versione emendata, che trovate anche in Italia, al prezzo di 70 euro.

Pubblicato da uacmio47

manifestazione ricominciamo dal futuro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: