Civilization

Se non fosse aumentata la temperatura, non si sarebbe sviluppata poi nessuna delle grandi civiltà umane. Solo quando l’isoterma dei 21°C si spostò a Nord, lungo di essa nacquero le civilizzazioni di Mohenjodaro (fra India e Persia), di Persepoli, Babilonia, Egitto e poi quelle dei fenici, dei greci, dei romani. E lontano si sviluppavano la civiltà cinese e quelle pre-colombiane amerindie. Con le città crebbero l’agricoltura, le tecniche, le arti, la scienza e tutti i fattori che hanno aumentato la potenza e le risorse umane. Da allora la vita degli uomini ha lasciato tracce. Ha prodotto eventi interessanti, (Roberto Vacca)

E’ questo uno dei giochi più conosciuti della Avalon Hill (probabilmente anche per avere generato l’omonimo di Sid Meyer per computer); in rete si trova una tale abbondanza di materiale in proposito che ci limitiamo a fornire qui alcuni link.

La descrizione in italiano la trovate qui:
http://www.goblins.net/recensione/civilization
 la specificità del gioco è quella di alternare fasi completamente differenti (espansione, movimento, commercio, calamità) finalizzate però all’acquisizione di carte civiltà (dal misticismo alla filosofia) che devono essere scelte con cura per arrivare alla vittoria finale.


Il video sopra (primo di due) vi dà un’idea della dinamica del gioco, che potete integrare al link http://ludotecaruthwen.blogspot.it/2012/11/civilization.html

Va detto subito che il gioco non è esente da difetti, il primo dei quali è la lunghezza eccessiva dovuta alla ripetitività di certe situazioni (in particolare l’eccesso di calamità) che vi consigliamo tranquillamente di sfoltire.
Anche per questo, dieci anni dopo, è uscita una versione avanzata che differisce essenzialmente per le condizioni di vittoria.

Ne fu prodotta anche una versione per PC-DOS, sempre Avalon, che però presentava diversi bug (personalmente non sono mai riuscito a portarne a termine una partita, anche se il sistema di gioco postale era abbastanza interessante).
Se qualcuno ha voglia di ripetere l’esperienza, trova al link http://www.abandonia.com/en/games/359/Advanced+Civilization.html
una versione che forse funziona meglio.

Pur con tutti questi limiti, il gioco riscuote ancora un notevole interesse, specialmente presso i collezionisti: lo dimostrano le quotazioni piuttosto elevate che trovate nel sito di Giochi in Scatola
 sotto indicato

http://giochinscatola.it/catalog/advanced_search_result.php?keywords=civilization&x=0&y=0

Pubblicato da uacmio47

manifestazione ricominciamo dal futuro

Una opinione su "Civilization"

  1. Con questa recensione, penso che chiuderò questo breve excursus dedicato ai giochi con cui ho passato molto tempo negli anni ''70 e primi '80 del secolo scorso. In seguito ho contribuito alla nascita di una ludoteca e all'organizzazione di iniziative ludiche, ma, nel frattempo, il mercato ha preso il sopravvento su tutto il resto, i giochi sono diventati merce e le persone hanno perso il gusto di socializzare. Ringrazio i numerosi lettori del blog, che non mancherò di informare di qualche iniziativa in zona. archeoludica@uac.im

    "Mi piace"

Rispondi a archeoludica Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: