Blood Royale

L’importanza delle dinastie e delle alleanze suggellate con i matrimoni è l’argomento di questo gioco del 1987 della Games Workshop per la presentazione del quale partiamo dalla fine: la reperibilità. Al link: http://giochinscatola.it/catalog/product_info.php?products_id=15058 trovate una scheda molto esauriente con un rimando anche al regolamento italiano; quest’ultimo link però non è esatto, per cui vi rimandoContinua a leggere “Blood Royale”

Si gioca: la letteratura

Con il Patrocinio del Comune di Ferrara, della Provincia di Ferrara e della Regione Emilia-Romagna Si Gioca: La Letteratura, 2, 3 e 4 maggio 2014 (Ingresso libero) “Si Gioca”: giocare per conoscere; conoscere per capire; capire per imparare Se volessimo spiegare la IV edizione del “Si Gioca”, non potremmo che indicarla come un’iniziativa di forteContinua a leggere “Si gioca: la letteratura”

Autoproduzione

Warangel al Cyberfest from fuori quadro on Vimeo.Qui potete vedere un breve spezzone di un Angelo Porazzi, presentato da Beniamino Sidoti, agli inizi (1999) della sua carriera di auto-produttore di giochi. Da domani (5 e 6 aprile 2014), lo potete trovare a Play Modena, che gli ha riservato ampio spazio:Angelo PorazziAngelo Porazzi è un OspiteContinua a leggere “Autoproduzione”

Blue Max

Diciamo subito che la ragione per cui parliamo oggi di questo gioco è che (all’interno della sezione dei giochi d’epoca) sarà presente al Play Modena 2014 del 5-6 aprile. Il gioco è stato pubblicato originariamente dalla Game Designers Workshop (GDW) nel 1983 e prende il nome dalla più alta decorazione prussiana “‘Ordine Pour le Mérite“,Continua a leggere “Blue Max”

Kingmaker

La guerra delle due rose fu una sanguinosa lotta dinastica combattuta in Inghilterra tra il 1455 ed il 1485 tra due diversi rami della casa regnante dei Plantageneti: i Lancaster e gli York. La guerra fu così denominata, nel XIX secolo, dopo che Walter Scott, nel 1829, aveva pubblicato la novella Anna di Geierstein[1] facendoContinua a leggere “Kingmaker”

A che gioco giochiamo

Dungeon Heroes Manager è un titolo gestionale dove dovremo agire con chiare finalità capitalistiche: ridurre i costi e massimizzare i guadagni!  Ci occuperemo del reclutamento degli eroi in taverna (stando bene attenti che siano iscritti al SESSO: Sindacato Eroi Spesso SOccombenti), del loro equipaggiamento e dei loro compensi in caso di successo. Ma c’è unaContinua a leggere “A che gioco giochiamo”

Sul gioco d’azzardo

Da tempo, nel nostro paese, si confondono concetti che hanno bisogno di parole nuove: succede in tutti i campi, ma noi ci occupiamo di giochi e da qui vogliamo partire. Perché le parole sono importanti e, quando cambiamo le parole, cambiamo la nostra percezione del mondo. In Italia, gioco e gioco d´azzardo, pur essendo dueContinua a leggere “Sul gioco d’azzardo”

Tactics II

La compagnia fu ufficialmente fondata nel 1958 da Charles S. Roberts con il nome “The Avalon Hill Game Company”, già dal 1952 però Roberts usava il nome “The Avalon Company”, come etichetta per autopubblicare il suo wargame Tactics, generalmente considerato il primo wargame commerciale[1]. Il nome deriva dalla zona di Baltimora in cui abitava Roberts,Continua a leggere “Tactics II”